Suono, elettronica e mixed media. Tecniche di laboratorio didattico interdisciplinare

Suono, elettronica e mixed media. Tecniche di laboratorio didattico interdisciplinare
Autore: Merlo Alessandro, Sciajno Domenico
Titolo: Suono, elettronica e mixed media.
Disponibilità: Immediata
Titolo: Suono, elettronica e mixed media. Tecniche di laboratorio didattico interdisciplinare
ISBN: 978-88-99778-08-8
Pagine: 284
Anno: 2017
Formato: 17 x 24
Prezzo: 29,00€
Pz:     - O -   Aggiungi alla lista
Confronta

«Un sistema musicale interattivo è quello il cui comportamento cambia in risposta a input musicali».

Questa definizione tanto semplice, generale ed efficace compare in uno dei primi e principali scritti teorici sull’argomento: Interactive Music Systems di Robert Rowe nell’ormai lontano 1993.

Da allora, sull’argomento si è sviluppata una vastissima letteratura che oltre ad offrire importanti riferimenti, rappresenta un fondamentale ed utile complemento a questo importante manuale realizzato con passione e competenza da Alessandro Merlo e per il quale andrò a contribuire sul piano del contesto storico, estetico e tecnologico avvalendomi delle nozioni acquisite sul campo in oltre dieci anni di attività in ambito creativo e didattico.

Pur avvalendomi degli appunti e delle riflessioni sul mio viaggio nella pratica sonora e musicale declinata e continuamente rivisitata attraverso gli strumenti digitali ed elettronici che si evolvono a ritmi a volte superiori alla nostra stessa capacità di metabolizzazione, il mio contributo non potrà dunque prescindere da una sintetica disamina del contesto storico-artistico in cui il concetto di interattività musicale si è sviluppato e propagato trasformandolo considerevolmente.

Lascerò invece che ulteriori elementi teorici emergano dalle ricche traiettorie tracciate dai riferimenti bibliografici riportati nelle note del mio scritto e in quelli dei testi citati.

                            Domenico Sciajno


Domenico Sciajno è attivo come musicista, compositore e docente di musica elettronica presso il Conservatorio «G.Verdi» di Torino. Sperimentatore di lunga data, è coinvolto nel mondo della musica digitale e delle arti. Il suo interesse per l’improvvisazione combinata con le influenze di una formazione accademica ha portato la sua ricerca verso le possibilità creative di interazione tra strumenti acustici, fattori di indeterminazione e la loro elaborazione in tempo reale attraverso dispositivi elettronici o computer.

L’ampio spettro della sua esperienza lo porta molto vicino al concetto di performance, dove utilizza testi ed elettronica in combinazione con un uso coreografico dello spazio scenico e con la proiezione di immagini realizzate da lui stesso.

Dal 1992 è presente come interprete, improvvisatore e compositore nei maggiori festival internazionali di musica e arti intermediali.


Alessandro Merlo nato a Torino nel 1963, è musicista di estrazione pianistica, corista, organista liturgico, compositore di musica elettroacustica ed informatico. Realizza laboratori di musica elettronica volti all’educazione al suono acustico ed elettroacustico. È membro di CoMET (Collettivo Musica Elettroacustica Torino). Accanto alla carriera artistica ha lavorato continuativamente come programmatore e in ambito elettronico, attività che gli ha permesso di raggiungere una spiccata familiarità con le tecnologie analogiche e digitali, software e hardware. Ha conseguito con lode il diploma accademico di I e II livello in Musica Elettronica presso il Conservatorio «G. Verdi» di Torino dove è stato collaboratore per servizi connessi al funzionamento dell’aula di Musica Elettronica.

Scrivi una recensione

Nome:


La tua recensione: Note: Non inserire codice HTML!

Valutazione: Pessimo           Buono

Inserisci il codice nel box sottostante:



Tags: suono
Giancarlo Zedde Editore, via Duchessa Iolanda 12, 10138 Torino - Italy tel (0039) 011 4331241 fax 011 19790468. P. I.V.A. 07276200016, C. F. ZDD GCR 54R27L219N